Autore: marcosacchi

Articoli

“Russiagate”, cosa sappiamo sui rapporti tra Trump e il Cremlino

8 novembre 2016, Donald Trump viene nominato Presidente degli Stati Uniti d’America. A sorpresa l’imprenditore miliardario sconfigge la più quotata Hilary Clinton e si aggiudica la corsa alla Casa Bianca. A quei tempi già si vocifera dei collegamenti tra il Tycoon e la Russia e sulle possibili ingerenze di quest’ultima nelle elezioni statunitensi, al fine di manipolarne i risultati in favore del candidato repubblicano. Ma per capire da dove ha origine il grande scandalo che ha successivamente preso il nome di “Russiagate”, bisogna tornare indietro almeno all’inizio dell’estate del 2016.